Scopa a vapore pro e contro: vale la pena comprarla?

Molto in voga negli ultimi tempi, la scopa a vapore è l’alleato ideale per mantenere pulite e igienizzate le superfici della casa. Il vapore aiuta infatti a eliminare efficacemente il 99,9% di virus, germi e batteri.

Inoltre, le pulizie risultano molto più veloci, ma soprattutto meno stancanti, rispetto al classico mocio.

Oltre ad essere molto pratico e maneggevole, questo elettrodomestico è anche molto versatile nella pulizia. Si possono infatti pulire diversi tipi di pavimento, dal parquet al gres porcellanato.

Ma non solo, infatti, grazie al generatore di vapore portatile, si possono pulire facilmente anche le superfici verticali, come tende o fughe tra le piastrelle. E con alcuni modelli di scopa a vapore si possono pulire comodamente anche le superfici più irregolari, come sanitari e ripiani della cucina.

Adesso però vediamo di scoprire nel dettaglio tutti i pro e contro della scopa a vapore, così da capire se vale la pena comprarla per le pulizie quotidiane della casa.

Scopa a vapore: cos’è e come funziona?

La scopa a vapore è una scopa elettrica che igienizza le superfici sfruttando il vapore, senza bisogno di usare detergenti chimici. Basterà riempire il contenitore con dell’acqua (anche di rubinetto) e attendere pochi secondi perchè la scopa sia pronta per rimuovere lo sporco con il vapore.

Molto spesso è possibile regolare la potenza del vapore per adattarsi meglio al tipo di superficie da trattare. E grazie agli accessori inclusi si possono pulire anche le superfici più impensabili. Alcune scope a vapore possono addirittura trasformarsi in pulitori a vapore portatili e pulire anche superfici verticali o irregolari, come vetri o divani.

Scopa a vapore pro e contro

La scopa a vapore può diventare un valido alleato per la pulizia della casa, ma quali sono esattamente i suoi vantaggi e quali, invece, gli svantaggi? Qui sotto scoprirai appunto quali sono i pro e contro di una scopa a vapore!

I PRO

Più pulito….e più a lungo!

La scopa a vapore riesce a sciogliere e raccogliere lo sporco molto più facilmente rispetto agli altri sistemi di pulizia tradizionali. Questo grazie al forte potere igienizzante del vapore, che riesce a sciogliere macchie e grasso da tutte le superfici lavabili. Il vapore infatti elimina fino al 99,99% dei germi, virus e batteri e può essere anche un valido aiuto contro muffe, acari e funghi.

Inoltre, le pulizie durano più a lungo proprio perché le superfici pulite, sgrassate ed igienizzate non attirano polvere e nuovo sporco. Così il pulito dura più a lungo.

Pulizia più ecologica e salutare

Con la scopa a vapore la casa sarà non solo più pulita, ma sarà anche un ambiente più salutare dove vivere. Infatti, il vapore generato dalla scopa permette di igienizzare le superfici eliminando germi, virus e batteri, ma anche muffe, acari e funghi.

Una vera benedizione per chi soffre di asma, allergie o chiunque abbia un sistema immunitario debole, ma anche per chi ha dei bimbi piccoli che gattonano ovunque in giro per casa.

Oltre all’aspetto salutare, c’è anche quello ecologico da considerare. Infatti, non bisogna scordare che le scope a vapore riescono a igienizzare senza il bisogno di usare detergenti chimici inquinanti.

Insomma, con la scopa a vapore la tua casa non solo sarà più pulita, ma anche totalmente anallergica ed ecologica.

Pulizia più veloce e minor fatica

Grazie al calore del vapore lo sporco si scioglie più facilmente e non c’è più bisogno di strofinare le superfici per renderle pulite, come si fa con il mocio. Non c’è nemmeno bisogno di strizzare continuamente il mocio, perchè basterà semplicemente lavare il panno in lavatrice quando si è finito di pulire.

Le operazioni di pulizia risultano quindi non solo più facili (e sicuramente meno stancanti), ma anche più veloci rispetto al mocio.

Oltretutto, i tempi di asciugatura del pavimento con la scopa a vapore sono davvero molto brevi. Così non c’è nemmeno più il problema di dover stare fermi immobili finchè si attende che il pavimento si asciughi.

Con la scopa a vapore potrai quindi far splendere la tua casa in pochissimo tempo e con poco sforzo!

Pulizia più pratica

La scopa a vapore è davvero pratica da usare, non solo perchè riesce a raggiungere qualsiasi punto, ma soprattutto perchè si elimina il fastidio di dover continuamente strizzare il mocio e spostare il secchiello dell’acqua. E una volta finito di pulire basterà semplicemente gettare il panno il lavatrice per averlo di nuovo lindo per la volta successiva.

Pulizia più versatile e multifunzionale

La scopa a vapore è uno strumento di pulizia estremamente versatile che permette di pulire diversi tipi di pavimento: cotto, ceramica, marmo, granito, gres porcellanato, linoleum e parquet. Ma non è finita qui, perchè infatti con la scopa a vapore si possono tranquillamnente igienizzare anche tappeti e moquette.

Inoltre, alcuni modelli di scopa vapore (che trovi qui) possono anche trasformarsi in pulitori a vapore portatili. Questo permette di pulire comodamente non solo le superfici orizzontali, ma anche quelle verticali. Così, in aggiunta agli accessori integrati alla scopa a vapore, si avrà un unico prodotto in grado di pulire a fondo tante superfici diverse.

Potresti quindi lavare i vetri, igienizzare i tessuti di divani e tende oppure pulire le fughe tra le piastrelle sempre con lo stesso elettodomestico. Inoltre, col pulitrore a vapore puoi igienizzare anche il forno, il frigorifero e il piano cottura della cucina. Potrai ripulire a fondo anche il bagno e i sanitari, eliminando tutti i germi e batteri che vi si annidano.

Con la scopa a vapore a doppia funzione potrai quindi pulire non solo i pavimenti della casa, ma anche molti altri tipi di superficie, per una pulizia completa a 360 gradi. Tutto nella comodità di un unico prodotto, senza dover cambiare diversi attrezzi per pulire casa (spugne, scopa, paletta, secchio, spazzolone, tergivetro, ecc…)!

I CONTRO

Non può sostituirsi all’aspirapolvere

Proprio come quando si usa il mocio, i pavimenti devono già essere stati spazzolati o aspirati. Non si può quindi usare la scopa a vapore al posto dell’aspirapolvere, ma bisogna usarli entrambi.

Se si vuole però avere la comodità dell’aspirapolvere e della scopa a vapore fusi in unico strumento, esistono gli aspirapolvere a vapore che aspirano e lavano a vapore, come il Rowenta RY8534WH Clean & Steam.

Aspirapolvere a vapore Rowenta RY8534WH Clean & Steam

  • Multi scopa a vapore che aspira, lava e igienizza contemporaneamente tutti i tipi di superfici e pavimenti in una sola passata
  • Unità a vapore rimovibile e portatile
  • Ampia gamma di accessori inclusi (panni in microfibra, accessorio per tappeti, diversi tipi di spazzole, concentratore di vapore, accessorio lavavetri)
Disponibile anche a rate

Guarda su Amazon

…e ricevilo subito con Prime!

offerte black friday 2022

Scopri  tutte  le  offerte  del  BLACK  Friday!

prodotti in offerta prime day 2022

Una bella soluzione per chi preferisce la formula “tutto in uno”, perchè non sono molte le scope a vapore che riescono anche ad aspirare. E’ vero infatti che esistono gli aspirapolvere e lavapavimenti (anche senza fili!), solo che di solito non offrono la pulizia a vapore.

Il miglior aspirapolvere e lavapavimenti senza fili per ogni occasione

Il miglior aspirapolvere e lavapavimenti senza fili per ogni occasione

Aspirare e lavare in una sola passata senza l’ingombro dei fili sembrava un sogno fino a qualche anno ma ora non più, scopriamo allora qual…

Più costoso del mocio

Ovviamente la scopa a vapore ha un costo superiore rispetto a quello del mocio. Però i suoi benefici sono sicuramente superiori rispetto a quelli di un mocio.

Tanto per cominciare, la comodità d’uso non ha paragoni, specialmente nel rimuovere lo sporco ostinato che si scioglie facilmente, senza dover strofinare e faticare.

Inoltre, con la scopa a vapore non ci sono più le classiche spese di mantenimento tipiche del mocio. Per esempio, i panni della scopa a vapore possono essere comodamente lavati in lavatrice. Mentre il mocio dopo un po’ di lavaggi è sicuramente da buttare per essere sostituito da uno nuovo di zecca. Con la scopa a vapore si risparmia anche sui detersivi perchè non sono più necessari. Inoltre, si consuma molto meno acqua rispetto alla pulizia con il mocio e il secchiello.

Da usare con cautela

E’ necessario fare attenzione quando si usa la scopa a vapore per evitare spiacevoli incidenti, come ustioni e scottature.

Vale la pena comprare una scopa a vapore?

Dunque, dopo aver visto i pro e contro della scopa a vapore, si può dire che vale la pena comprarla? Assolutamente si, specialmente se:

  • vuoi igienizzare a fondo tutte le superfici della tua casa, eliminando definitivamente germi e batteri;
  • vuoi rimuovere facilmente lo sporco, senza sforzi;
  • vuoi risparmiare tempo e rendere le pulizie più veloci;
  • vuoi vivere in un ambiente sano e anallergico, privo di residui chimici

Allora, che aspetti? Adesso non ti resta che scegliere la migliore scopa a vapore!

Migliore scopa a vapore per pulire e igienizzare

Migliore scopa a vapore per pulire e igienizzare

Stai cercando la migliore scopa a vapore per igienizzare pavimenti e tappeti? Qui troverai proprio la lista delle migliori scope a vapore in commercio! La…

Lascia un commento